Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Sacco al Mulino

Baselga di Piné, dal 16.10.2021 al 17.10.2021

Visite guidate all'antico mulino e ai Campi Storici dell'esercito imperiale austriaco.

Rievocazione della cattura dei francesci colti a rubare la preziosa farina. Spettacolo conclusivo alle ore 15 di domenica  a cura del coro la Valle.

SAPEVATE CHE...

Tra le prime campagne che misero in risalto il genio militare di un giovane Napoleone Bonaparte troviamo proprio quella del 1796-97 che coinvolse anche l'Altopiano di Pinè e che l'Associazione Storico e Culturale "Noi nella Storia" ha deciso di rievocare fin dalla sua fondazione. Dalle sapienti mani di numerosi sarti e sarte hanno ripreso forma le divise che i nostri antenati vestivano per fronteggiare l'invasione francese dei loro territori e grazie ai soci rievocatori che le hanno indossate si è potuto fare un tuffo nella storia fino a toccarla con mano.

La Storia non è fatta però soltanto di grandi condottieri e campi di battaglia, ma anche e soprattutto da persone umili e momenti di vita quotidiana. Grazie all'allestimento di un tipico accampamento militare austriaco di fine '700 nei prati antistanti il Mulino Moser, sarà possibile osservare la routine quotidiana dei soldati dell'epoca napoleonica, dalla manutenzione dei moschetti o delle artiglierie alla preparazione dei pasti nei pentoloni reggimentali. Inoltre, proseguendo la visita, sarà possibile entrare nel mulino del 1739 recentemente riportato a nuova vita per scoprirne con i proprietari il funzionamento. Durante le due giornate si potrà incontrare anche qualche soldato invasore francese in cerca di cibo che, vedendo il mulino, cercherà di rubare qualche sacco di farina, ma verrà prontamente arrestato e messo alla gogna in pubblica piazza.

L'obiettivo della manifestazione sarà quindi mostrare ai visitatori piccoli momenti di vita quotidiana dei nostri paesi negli anni in cui il passaggio dell'imponente esercito francese catapultò anche i nostri antenati nel turbine delle vicende Europee.

 

Quando: sabato 16 e domenica 17 dalle ore 10 alle 17.00
Dove: Mulino Moser a Loc Prada - Faida di Piné
Costo: ingresso 3 euro; gratuito fino ai 14 anni. Lo scopo sarà contribuire all'acquisto della mietitrebbia per la raccolta del grano dei piccoli agricoltori della Pro Loco Vaia Pinè, alla quale verrà devoluto l'incasso degli ingressi.
Info: Tel 0461 557028 Ufficio Turistico Piné Cembra; per accedere all'abitato di Prada verrà richesto il Green Pass;  gli spazi interni del mulino saranno accessibili solamente con mascherina indossata e ad un numero limitato di persone alla volta.